#ilmotoreitaliano

Il 2021 automobilistico visto da Scarabel

Il 2021 è ricco di attese per i Concessionari

Dopo un 2020 da dimenticare per il comparto automobilistico a causa del COVID-19, il 2021 è ricco di attese per i Concessionari. Abbiamo intervistato Roberto Scarabel dell'omonima nota Concessionaria veneta Volkswagen, Audi, Seat, Cupra e Ducati nonchè Vice Presidente vicario del consorzio AsconAuto (Associazione Nazionale Consorzi Concessionari Autoveicoli) per avere le sue impressioni e visione complessiva per il prossimo futuro.


Infomotori – “Il mercato auto ha chiuso il 2020 con un pesante -27,9%! Come avete fatto ad ottenere un risultato migliore della media?“

Roberto Scarabel “Fino a settembre 2020 la situazione è stata gestita bene grazie allo stock accumulato immaginando carenze che poi si sono puntualmente verificate nelle fabbriche a causa dell’aggravarsi della Pandemia e del conseguente...



Accedi all'intervista completa